Mezzo secolo di formazione manageriale: il sodalizio di CUOA e ASFOR

CUOA e ASFOR hanno celebrato con un convegno 50 anni di formazione manageriale: un grande traguardo per il settore della formazione.

formazione manageriale

Il 15 ottobre, nella prestigiosa sede di Altavilla Vicentina di CUOA Business School, in occasione della celebrazione dei suoi 50 anni, Asfor– Associazione Italiana per la Formazione Manageriale – e CUOA hanno promosso un evento che aveva l’obiettivo di rivivere le ragioni e lo spirito che nel 1971 portarono a creare un sodalizio che ha avuto un ruolo importante in Italia per sviluppare consapevolezza e cultura del valore della formazione manageriale.

Dopo 50 anni fondamentale ripartire

Il convegno intitolato 50 anni di formazione manageriale: le nuove sfide del change management nel family business è stata l’occasione per riflettere sul ruolo che la formazione manageriale può rivestire al giorno d’oggi per supportare i processi di cambiamento che le imprese a governance familiare, ossatura del sistema imprenditoriale italiano, devono necessariamente affrontare per la propria competitività su scala mondiale.

Questo 2021, per tutti un anno di ripartenza e di rilancio, è un anno molto speciale per ASFOR, che celebra il cinquantenario della fondazione. Siamo lieti di festeggiare insieme alla Fondazione CUOA, che di ASFOR è uno dei soci fondatori e che fin dall’inizio ha condiviso l’impegno dell’associazione per lo sviluppo di una formazione manageriale capace di supportare la crescita del nostro Paese”, ha ricordato in apertura del convegno il Segretario Generale di ASFOR Mauro Meda.

Squadra che vince non si cambia

Un impegno oggi più che mai importante, in un momento in cui la creazione di competenze qualificate e di professionalità è indispensabile non solo per affrontare le importanti sfide che ci aspettano ma anche per delineare un orizzonte di scopo entro il quale imprenditori, manager e professionisti possano orientare il proprio operato”, ha sottolineato il Presidente di ASFOR Marco Vergeat nel conferire alla Fondazione CUOA la targa commemorativa “Socio Fondatore ASFOR”, consegnandola nelle mani di Federico Visentin, Presidente di CUOA Business School e di Federmeccanica.

CUOA ha contribuito alla nascita di ASFOR nel 1971 – ha spiegato Visentin La nostra è una scuola che rappresenta il territorio: associazioni di categoria, Università e imprese unite nel comune obiettivo di contribuire alla formazione di una classe imprenditoriale e manageriale adeguata e capace di guidare le imprese verso lo sviluppo industriale. Questo riconoscimento in qualità di fondatori ASFOR ci riempie di orgoglio. Il merito è di tutta la squadra che fino ad oggi e negli anni ha lavorato per questo risultato. Quella attuale, quella di ieri, ma anche della Faculty e delle imprese che hanno lavorato con noi nel tempo. E oggi siamo legati in modo ancora più forte alle Università, in particolare ai 16 Atenei nostri soci sostenitori. La formazione manageriale è strategica”.

Inoltre, durante la giornata, Alberto Felice De Toni, Direttore Scientifico CUOA Business School e Coordinatore del Progetto di Ricerca, ha annunciato l’avvio di Family Governance: impatto e contributo della formazione manageriale allo sviluppo delle imprese, un progetto di ricerca a cura di ASFOR, CUOA Business School e Centro Studi Tagliacarne – Unioncamere.


Potrebbe interessarti anche

Giovani, sostenibilità e apprendimento: il webinar Asfor

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qua il tuo nome