JTI: nuova policy per il congedo

congedo familiare

JTI (Japan Tobacco International) ha annunciato una nuova politica di congedo familiare paritario per tutti i propri dipendenti, che sarà attiva dal 1° gennaio 2021 e punta a superare le differenze e i piani nazionali dei governi nella maggior parte dei 130 Paesi in cui il Gruppo opera.

La nuova policy prevede un minimo di 20 settimane di congedo – totalmente retribuite – per i neo-genitori, indipendentemente da genere e orientamento sessuale ed esteso anche a chi diventa genitore mediante adozione o maternità surrogata.

Il piano farà la differenza in quei Paesi nei quali la legislazione nazionale non prevede politiche ad hoc per il congedo familiare o in cui il parental leave è concesso soltanto a uno dei due genitori.