L’umanità del responsabile delle risorse umane

Il mestiere del responsabile delle risorse umane sta nel conoscere i candidati, sottoporli a colloquio e, infine, accettarli o rimandarli a casa.

locandina del film il responsabile delle risorse umane

Licenziamenti e assunzioni all’ordine del giorno; il mestiere del responsabile delle risorse umane sta nel conoscere i candidati, sottoporli a colloquio e, infine, accettarli o rimandarli a casa.

Talmente meccanico da ridurre al minimo le implicazioni umane degli incontri e ampliare al massimo quelle utilitaristiche.

Può capitare quindi di scordarsi volti e nomi dei propri dipendenti, così come accade al protagonista del film, accusato da un giornalista di non essersi interessato alla morte tragica di una ex dipendente, rimasta uccisa in un attentato terroristico a Gerusalemme in Israele. Nessun parente reclama il suo corpo e il manager, messo alle strette dal senso di colpa, decide di partire per un lungo viaggio verso il paese natale della ragazza, nella fredda Romania, alla ricerca di un parente disponibile a fare il riconoscimento.

Tratto da un romanzo di Abraham B. Yehoshua, alla fine del film di Eran Riklis il responsabile delle risorse umane, metterà in discussione se stesso, darà il colpo finale al proprio matrimonio e scoprirà un’umanità misera, ma orgogliosa.


Titolo Il responsabile delle risorse umane

Uscita 2010

Regia Eran Riklis

Cast Mark Ivanir, Guri Alfi, Noah Silver, Rozina Cambos

Genere Drammatico

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.