FONDIRIGENTI | 7 milioni di euro per l’Avviso 2/2020

Gli Organi statutari di Fondirigenti hanno deliberato di promuovere un Avviso nazionale da 7 milioni di Euro per supportare lo sviluppo della managerialità e della competitività delle imprese aderenti a Fondirigenti nella fase di ripartenza legata al post Covid-19. 

Fondirigenti Avviso 2/2020

Gli Organi statutari di Fondirigenti hanno deliberato di promuovere un Avviso nazionale da 7 milioni di Euro per supportare lo sviluppo della managerialità e della competitività delle imprese aderenti a Fondirigenti nella fase di ripartenza legata al post Covid-19.

La pandemia ha messo a dura prova la capacità di resistenza delle imprese, rendendo maggiormente evidente l’esigenza di investire in modo deciso e rapido sull’innovazione e la riorganizzazione dei principali processi produttivi e organizzativi. L’Avviso intende quindi incentivare la presentazione di Piani formativi in grado di stimolare le imprese a rendere le funzioni aziendali “tradizionali” sempre più “smart”, resilienti e pronte a rispondere al cambiamento imposto dall’emergenza sanitaria e dai trend topics legati alla sostenibilità a 360°.

Le aree interessate al Piano formativo

Piani formativi aziendali dovranno riguardare lo sviluppo di competenze in una delle seguenti macro Aree a loro volta articolate in diversi ambiti di azione:

Area 1 – Riorganizzazione dei processi
1.1 Supply chain
1.2 Produzione
1.3 Reti di vendita

Area 2 – Strumenti per il rilancio
2.1 Digital marketing
2.2 Finanza e incentivi
2.3 Nuovi Modelli organizzativi

Area 3 – Sostenibilità e Green Economy
3.1 Sostenibilità

Ogni azienda dovrà scegliere un’Area e, all’interno di essa, un ambito prevalente. Quest’ultimo potrà essere integrato anche da altri ambiti della stessa Area purché venga rispettata la complessiva coerenza tra i contenuti e l’ambito principale individuato.

Il finanziamento massimo è di 10.000 Euro per un solo Piano ad azienda che dovrà concludersi nell’arco temporale di 7 mesi.

Sono escluse dalla partecipazione all’Avviso:

  • le Grandi Imprese che al momento della presentazione del Piano abbiano sul proprio conto formazione un saldo disponibile pari o superiore a 15.000 euro;
  • le imprese che si trovano in stato di fallimento, di liquidazione coatta amministrativa, di concordato preventivo (salvo il caso previsto dall’art. 186 bis del Regio Decreto 16/3/1942 n. 267), di amministrazione straordinaria (D.Lgs. n. 270/1999), di amministrazione straordinaria speciale (Legge 39/2004), di liquidazione per effetto del verificarsi di una causa di scioglimento, o che abbiano in corso un procedimento per la dichiarazione di una di tali condizioni.

Le aziende potranno scegliere di realizzare il proprio percorso sia a distanza con modalità digitali che in presenza. In caso di formazione in presenza dovranno essere rispettate tutte le disposizioni di prevenzione anti contagio da COVID-19.

Le procedure digitali

L’intero processo di presentazione e rendicontazione dei Piani avverrà digitalmente dall’Area riservata alle aziende, accessibile tramite la sezione MyFondirigenti del sito web del Fondo.

I Piani formativi saranno sottoscritti con firma digitale dal Rappresentante legale delle aziende.
Si invitano, pertanto, tutti gli aderenti a verificare il possesso e la validità della firma digitale.

Anche la Condivisione dei Piani verrà effettuata on line, tramite una funzione dedicata, senza dover ricorrere alla sottoscrizione dei documenti in originale cartaceo. La condivisione avverrà attraverso l’Area riservata delle Parti Sociali accessibile tramite le credenziali contrassegnate dalla C per le Associazioni di Confindustria e dalla F per le Associazioni di Federmanager.

L’accesso all’Area riservata per la compilazione dei Piani sarà disponibile a partire dalle ore 12:00 del 27 ottobre 2020 fino alle ore 12:00 del 1° dicembre 2020.

Tutti i Piani che perverranno entro il termine unico di presentazione verranno sottoposti ad una valutazione, formale da parte della struttura del Fondo, di merito da parte di una Commissione esterna che, a chiusura dei lavori, redigerà una graduatoria.
Il Consiglio di Amministrazione del Fondo delibererà in merito all’approvazione della graduatoria garantendo il finanziamento delle iniziative con un punteggio uguale o superiore alla soglia di approvazione (75/100) nei limiti dello stanziamento previsto di 7 milioni di Euro.

La graduatoria sarà pubblicata sul sito web di Fondirigenti entro al massimo 90 giorni dal termine per la presentazione dei Piani.

Le iniziative di formazione di cui al presente Avviso si configurano come Aiuti di Stato. La concessione dei finanziamenti è vincolata all’esito dell’interrogazione del Registro nazionale degli Aiuti di Stato, alle condizioni e con le modalità previste dall’art. 52 della L. 24 dicembre 2012, n. 234 e s.m.i e dalle disposizioni attuative.


L’assistenza tecnica sulla presentazione dovrà essere richiesta unicamente tramite e-mail, all’indirizzo di posta elettronica dedicato: avviso2-2020@fondirigenti.it indicando nell’oggetto la matricola INPS di riferimento. 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.