MINISTERO DEL LAVORO | A breve la norma per i “rider”

    È pronta la norma che regolerà il contratto di lavoro dei moderni ciclofattorini.

    Entro marzo, ai lavoratori che effettuano consegne per conto delle app di food delivery, saranno assicurati tutele su malattie, infortuni e paga minima.

    L’Italia si prepara ad essere la prima nazione europea a normare questa professione. Qualche giorno ancora per chiudere i dettagli, spiegano i tecnici del Ministero del Lavoro.

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.