La Rete del Sapere: gli appuntamenti

Rete del Sapere
Rete del Sapere

La tre giorni del Festival del Lavoro anche quest’anno ospiterà gli appuntamenti della “Rete del Sapere”. Due le aule “Rete del Sapere 1” e “Rete del Sapere 2” all’interno delle quali ci saranno dibattiti, confronti e workshop su temi tecnico-giuridici e di valore socio-economico. Tantissimi gli appuntamenti durante i quali si presenteranno le innumerevoli attività realizzate a livello territoriale dai Consigli Provinciali degli Ordini dei Consulenti del Lavoro, dalle Associazioni Giovani e dall’ANCL a livello territoriale.

“Rete del Sapere 1”

Si inizia alle ore 16:00 del 28 giugno con la “Rete del Sapere 1” con il workshop “Guida alla tutela professionale e contrasto all’abusivismo” al quale parteciperanno Francesco Sette, Antonella Ricci e Davide Siravo, Consiglieri Nazionali dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro. A seguire, alle ore 17:00, “La deflazione del contenzioso lavoristico”, evento al quale parteciperà, fra gli altri, Pietro Martello, Presidente sezione lavoro del Tribunale di Milano.

La giornata del 29 giugno inizierà a partire dalle ore 10:00 e, tra i tanti appuntamenti previsti, alle ore 15:00, la presentazione delle “Cliniche del Lavoro” e, a seguire, si parlerà di regolarità contributiva insieme a Vincenzo Silvestri, Consigliere Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro, Maria Sandra Petrotta, Direttore Centrale Entrate contributive Inps, e Antonio Pone, Direzione Centrale Servizi all’Utenza Inps. Una giornata che si concluderà alle ore 18:00 con la premiazione dei vincitori del contest letterario “Il lavoro tra le righe”.

Il 30 giugno, infine, alle ore 10:00 l’evento di Consulta regionale e Ancl Puglia “Una terra..un lavoro” con Dario Montanaro, Presidente Associazione Nazionale Consulenti del Lavoro (Anclsu).

“Rete del Sapere 2”

Nella “Rete del Sapere 2” il 28 giugno, alle ore 17:00, il “Summit internazionale del lavoro” con Corneliu Bente, Presidente UNELM (Romania), Yoshihiko Ono, Head of International Relations Japan Federation of Labour and Social Security Attorney’s Association (Sharoushi Federation) (Giappone), Marina Calderone, Presidente del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro e Gianni Marcantonio, Consigliere Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro. A seguire, alle ore 18:00, si parlerà di mediazione civile e commerciale come strumento alternativo al processo civile con Alfio Catalano, Responsabile dell’Organismo di Mediazione Civile e Commerciale dei Consulenti del Lavoro, Paola Lucarelli, Ordinario di Diritto Commerciale del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università degli Studi di Firenze e Pietro Martello, Presidente della sezione lavoro del Tribunale di Milano.

Ricchissimo il programma del 29 giugno che ospiterà dibattiti e workshop a partire dalle ore 10:00 sino alle ore 17.00. Da segnalare il dibattito delle ore 11:00 su “Fate il nostro gioco. Come ti smonto il superenalotto” con Luisella Fassino, Presidente del Consiglio Provinciale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Torino, Diego Rizzuto, autore del libro “Fate il nostro gioco”, Massimiliano Fico e Walter Peirone, Consiglieri CPO di Torino. Seguirà, alle 17:00, “Legalità nel mondo del lavoro, una priorità per il Paese. L’Asse.Co quale strumento di garanzia” con Dario Montanaro, Presidente Associazione Nazionale Consulenti del Lavoro (Anclsu), Manuela Maffiotti, Vicepresidente Associazione Nazionale Consulenti del Lavoro (Anclsu), Massimo Mezzetti, Assessore alle Politiche Sociali dell’Emilia Romagna, e Danilo Papa, Direttore Centrale vigilanza, affari legali e contenzioso dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.