NEET Working Tour con i consulenti del lavoro

Giovani Consulenti del Lavoro nelle piazze italiane con il NEET Working Tour della ministra Dadone, aspettando il Festival del Lavoro di giugno

NEET Working Tour con l'associazione dei giovani consulenti del lavoro

L’Associazione Nazionale Giovani Consulenti del Lavoro è in prima linea nel truck tour promosso dal ministro per le Politiche Giovanili Fabiana Dadone.

11 tappe per portare il messaggio di etica e legalità sul lavoro della categoria, anche attraverso il videogame “Generazione Legalità”. La strada che conduce al Festival del Lavoro (Bologna, 23-25 giugno 2022) interseca il NEET Working Tour, organizzato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, e dall’Agenzia Nazionale per i Giovani. Dopo i successi di Torino e Alessandria, Brescia, Lucca e Chieti, si va verso le piazze di Roma (4 e 5 maggio), Napoli (6 e 7 maggio), Matera (10 e 11 maggio), Brindisi (13 e 14 maggio) e Cosenza (17 e 18 maggio). Per poi approdare a Palermo il 22 e 23 maggio.

NEET Working Tour: occasione importante prima di Bologna

Il dialogo come obiettivo, con la promozione dell’etica e della legalità sul lavoro come temi centrali di tutte le attività che l’associazione metterà in campo. Per raggiungerlo, si cambia anche modo di interagire: tra gli altri strumenti a disposizione, il videogame “Generazione Legalità” per sensibilizzare gli studenti delle scuole superiori alla professione di consulente. Imparare giocando, insomma, con la possibilità di concorrere ai numerosi premi messi in palio, che comprendono un viaggio a Bruxelles presso le istituzioni europee.

I giovani Consulenti del Lavoro si metteranno quindi a disposizione per dare indicazioni sul mondo del lavoro, raccogliere proposte di discussione sui temi centrali dell’occupazione, interagire con i lavoratori del futuro. E naturalmente invitarli a seguire il Festival del Lavoro (anche in diretta su www.festivaldellavoro.it), per conoscere le transizioni in corso e le esigenze del mondo del lavoro che li attende.


Potrebbe interessarti anche:

Festival del Lavoro 2022: iscrizioni aperte!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qua il tuo nome