DECRETO AGOSTO | Novità in ambito formativo professionale

    Il Decreto Agosto (D.L. n. 104/2020), nell’ambito delle misure afferenti al settore del lavoro di cui al Decreto Rilancio (D.L. n. 34/2020) ha apportato modifiche all’art. 88 della L. 77/2020, di conversione del Decreto Rilancio, con importanti novità in tema di formazione professionale.

    Fondo Nuove Competenze: al via gli interventi formativi

    In particolare, sono stati previsti degli incentivi per la formazione dei dipendenti attraverso il finanziamento delle ore di lavoro dedicate alla frequenza di percorsi di sviluppo delle competenze.

    È, infatti, stato istituito il Fondo Nuove Competenze, accessibile ai datori di lavoro e ai lavoratori, per realizzare specifiche intese di conversione temporanea dell’orario di lavoro per mutate esigenze organizzative e produttive dell’impresa, ovvero per favorire percorsi di ricollocazione e erogare interventi formativi per i lavoratori. In sostanza le ore dedicate alla formazione non saranno a carico dell’azienda in termini di remunerazione del dipendente.

    Il Fondo, dotato di € 430 milioni sarà accessibile per il 2020 e il 2021.

    Un accordo collettivo con le rappresentanze sindacali

    Il presupposto per poter accedere a questa agevolazione è la sottoscrizione di un accordo collettivo di secondo livello da parte di associazioni dei datori di lavoro e dei lavoratori sul piano nazionale, ovvero dalle loro rappresentanze sindacali operative in azienda.

    L’accordo collettivo dovrà prevedere una temporanea rimodulazione degli orari di lavoro che, a parità di stipendi, potrà soddisfare le esigenze organizzative aziendali.

    LegalFor è, pertanto, lieta di potervi accompagnare, unitamente ai vostri ed ai loro consulenti, sia nelle attività di accesso ai suddetti finanziamenti che relativamente a qualsiasi percorso di formazione vorrete intraprendere con il loro studio anche riguardo alle formazioni obbligatorie previste per legge (v. formazione privacy/sicurezza/ecc).