Edenred Italia punta sul welfare, anche internamente

Nel mese di novembre Edenred Italia ha premiato i suoi dipendenti con un bonus di 1.000 euro in credito welfare

Welfare aziendale, l'ad di Edenred Italia

Il bonus di 1.000 euro destinato ai dipendenti di Edenred Italia potrà essere utilizzato tramite la piattaforma di welfare dell’azienda per richiedere beni e servizi quali rimborsi per spese scolastiche, di assistenza e delle bollette. Obiettivo dell’iniziativa, offrire un supporto concreto per affrontare i bisogni legati all’innalzamento del costo della vita. Ma anche riconoscere per le performance e gli sforzi compiuti nell’ultimo anno da tutte le persone.

Il crescente ruolo del welfare aziendale

Il welfare ha sempre più un ruolo sociale e la sua importanza è stata riconosciuta anche a livello governativo. Il Decreto Aiuti Bis ha recentemente innalzato fino a 600 euro la soglia di esenzione fiscale per i fringe benefit in riferimento al 2022. Soglia che proprio in questi giorni verrà innalzata in via eccezionale a 3.000 euro con il Decreto Aiuti Quater. Un intervento che mette a disposizione delle famiglie un contributo effettivo e concreto.

Le persone, le loro esigenze e il benessere sono da sempre al centro della nostra organizzazione – dichiara Fabrizio Ruggiero, Amministratore Delegato di Edenred Italia –. In un momento difficile come quello che stiamo vivendo, supportare i collaboratori che contribuiscono ogni giorno ai nostri successi impegnandosi in modo costante è stato naturale. Il bonus è già disponibile per tutti i dipendenti all’interno della piattaforma di welfare aziendale”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qua il tuo nome