MINISTERO DEL LAVORO | Accordo con le Regioni per le politiche attive

    “Un incontro positivo e costruttivo, che vede il Ministero del Lavoro e le Regioni concordi nella necessità di procedere, già nelle prossime settimane, alla definizione di un piano straordinario di politiche attive del lavoro. Un piano che le rilanci con strumenti innovativi volti a rafforzare, nello scenario attuale e in quello post-pandemia, le garanzie di occupabilità dei lavoratori”.

    Una sinergia per il miglioramento delle politiche attive

    Così il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Nunzia Catalfo, al termine dell’incontro con gli assessori regionali al lavoro.
    Il confronto, che ha trovato un terreno comune di condivisione sia nel metodo sia nel merito, proseguirà nei prossimi giorni anche con l’attivazione di appositi tavoli tecnici.

    L’obiettivo è innalzare gli attuali standard dei servizi, garantendo maggiore uniformità su tutto il territorio nazionale e offrendo anche ai lavoratori più fragili occasioni di accrescimento delle competenze e di miglioramento dell’occupabilità.