Verso il Festival del lavoro, a Genova

“Ritornare a investire in infrastrutture per far ripartire economia e lavoro”. È questo – spiega Rosario De Luca, Presidente della Fondazione Studi, il messaggio che i Consulenti del Lavoro vogliono lanciare a Genova con la due giorni di “Verso il Festival del Lavoro 2019”. L’evento, che si terrà il 26 e 27 febbraio presso Palazzo Ducale, anticiperà anche alcuni dei temi della 10° edizione del Festival del Lavoro, in programma il 20, 21 e 22 giugno al centro congressi MiCo di Milano. La tappa del Capoluogo ligure è l’occasione “per portare la manifestazione sul territorio”. “Con il crollo del Ponte Morandi – spiega De Luca – non è crollato solo un ponte, facendo una strage immensa, ma è crollato anche l’intero sistema infrastrutturale italiano”.

La ricostruzione ha dunque un significato simbolico che va oltre il progetto architettonico, è un progetto di rilancio del Paese. Per i Consulenti del Lavoro, infatti, mettendo più risorse sulle opere pubbliche ripartirebbe il settore dell’edilizia, con la creazione di nuovi posti di lavoro e di conseguenza l’aumento dei consumi. “Verso il Festival del Lavoro 2019” sarà una due giorni di “incontri e confronti con membri delle istituzioni, politici, amministratori locali, esperti. Discuteremo del Codice appalti, del dl Genova, e di tanto altro”, continua il Presidente annunciando poi che nella seconda giornata si celebrerà il Congresso regionale dei Consulenti del Lavoro della Liguria, con i rappresentanti delle istituzioni e della società civile locale.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.