Come valorizzare il ruolo delle donne in azienda?

Donne

In un sondaggio condotto da Lyve sono indicate le cinque aree da cui emergono maggiormente gli impegni in equità e sostenibilità da parte delle aziende: longevità e ricambio generazionale, donne nel lavoro, digitalizzazione della formazione, istruzione e lavoro dei giovani, lavoro, inclusione e mobilità.

Un panel rappresentativo di professionisti nel campo dell’HR ha risposto alle domande riguardanti le 5 aree individuate. Per ognuna, si è indagato sull’indice di consenso degli aspetti di maggiore impatto e sono state incrociate priorità percepita e azioni in atto. Ad accomunare le aree è un alto livello di importanza attribuito ai temi dell’equità e della sostenibilità nel mondo del lavoro, che si traduce, però, in scarsi livelli di iniziativa in tutti i campi, seppur con ampi margini di miglioramento. Sorprende, in tal senso come questo dato riguardi anche temi da anni al centro dell’attenzione. Ad esempio, sulla valorizzazione delle donne, a fronte di un riconoscimento dell’importanza (massima / discreta) di questo tema all’interno del mondo del lavoro, riconosciuto dal 67% del campione, emerge anche un 33% di intervistati che ritiene limitata o nulla l’iniziativa da parte delle aziende nel migliorare la situazione.

Ancora più risicata la differenza sul tema della riqualificazione professionale e inclusione: pur ritenuti fattori importanti dal 67%, c’è un 48% di intervistati che reputa nulla o limitata l’iniziativa verso un cambio di passo.

Interessante, inoltre, la visione maschile e femminile rispetto al tema donne e lavoro. Alla domanda su come valorizzare il ruolo delle donne in azienda, gli uomini si sono concentrati sulla necessità di una maggiore attenzione alla famiglia e all’equilibrio vita lavoro, mentre le donne chiedono un riconoscimento delle competenze nella cultura aziendale con un cambiamento nei criteri di valutazione delle carriere e un maggior controllo contro le discriminazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qua il tuo nome