Il ruolo della formazione manageriale secondo Asfor

asfor

In occasione della celebrazione dei suoi 50 anni, Asfor e CUOA Business School (che fu uno dei soci fondatori di ASFOR) promuovono un evento con l’obiettivo di rivivere le ragioni e lo spirito che nel 1971 portarono a creare un sodalizio che ha avuto un ruolo importante in Italia per sviluppare consapevolezza e cultura del valore della formazione manageriale.

L’occasione è propizia anche per riflettere sul ruolo che la formazione manageriale può rivestire al giorno d’oggi per supportare i processi di cambiamento che le imprese a governance familiare, ossatura del sistema imprenditoriale italiano, devono necessariamente affrontare per la propria competitività su scala mondiale.

50 ANNI DI FORMAZIONE MANAGERIALE: LE NUOVE SFIDE DEL CHANGE MANAGEMENT NEL FAMILY BUSINESS
Convegno nell’ambito delle celebrazioni del 50ale ASFOR
15 ottobre 2021, h. 15.30 – 18.00
Fondazione CUOA, Villa Valmarana Morosini, Altavilla Vicentina
Possibilità di partecipazione in presenza oppure in live streaming

Il programma del convegno

15.30 – Saluti iniziali e apertura dei lavori
Giuseppe Caldiera – Direttore Generale CUOA Business School
Mauro Meda – Segretario Generale ASFOR Associazione Italiana per la Formazione Manageriale

15.45 – Conferimento targa commemorativa “Fondazione CUOA – Socio Fondatore ASFOR”
Federico Visentin – Presidente CUOA Business School e Federmeccanica
Marco Vergeat – Presidente ASFOR Associazione Italiana per la Formazione Manageriale

16.00 – Presentazione del Progetto di Ricerca “Family Governance: impatto e contributo della formazione manageriale allo sviluppo delle imprese” (a cura di ASFOR, CUOA Business School, Centro Studi  Tagliacarne – Unioncamere)
Alberto Felice De Toni – Direttore Scientifico CUOA Business School e Coordinatore del Progetto di Ricerca

16.20 – L’impresa familiare nel contesto economico italiano: spunti dalla Ricerca Centro Studi Tagliacarne – Unioncamere “Monitoraggio evoluzione delle PMI italiane”
Gaetano Fausto Esposito – Direttore Generale Istituto Tagliacarne-Unioncamere
Fabio Di Sebastiano – Analista economico statistico Istituto Tagliacarne-Unioncamere
Marco Pini – Senior Economist Istituto Tagliacarne-Unioncamere

16.45 – Tavola rotonda “Evoluzione e modelli di sviluppo nelle imprese a governance familiare: traiettorie di cambiamento e ruolo strategico della formazione”
Dialogo con alcuni esponenti del mondo imprenditoriale italiano
Intervengono:

  • Andrea Olivi – Presidente WeDo, Holding Gruppo Doimo
  • Alessandra Polin – Chief Business Development Officer General Filter Group
  • Andrea Rigoni – Presidente Rigoni di Asiago

Q&A

17.50 – Riflessioni finali e conclusioni
Federico Visentin – Presidente CUOA Business School e Federmeccanica
Marco Vergeat – Presidente ASFOR

18.00 – Aperitivo


Partecipazione libera e gratuita previa iscrizione obbligatoria al seguente link: https://it.surveymonkey.com/r/Convegno15ott2021

1 commento

  1. La formazione manageriale rappresenta un punto di partenza imprescindibile per conseguire il successo nel proprio lavoro. Un manager motivato, preparato e sempre aggiornato sulle novità della sua professione rappresenterà un valore aggiunto per la sua azienda ma, soprattutto, sarà in grado di relazionarsi efficacemente con la propria squadra di collaboratori.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qua il tuo nome