Scusate se esisto: sorridere con la discriminazione di genere

0
Scusateseesisto

“Scusate se esisto”, film di Roberto Milani con Paola Cortellesi e Raoul Bova, è una commedia che offre interessanti spunti di riflessione sul mondo del lavoro.

Racconta la storia di Serena, architetto di origine abruzzese, che dopo una brillante carriera professionale all’estero decide di tornare a lavorare in Italia, a Roma. Per una donna ottenere un posto di lavoro all’altezza della sua qualifica si rivela tuttavia difficile, fino al momento in cui decide di farsi passare per uomo riuscendo così a ottenere il progetto di riqualificazione del quartiere di Corviale.

Questa divertente pellicola mostra alcune tematiche tipiche della realtà odierna, evidenziando le discriminazione di cui ancora oggi sono vittime le donne dal primo momento in cui si affacciano al mondo del lavoro. Viene infatti raccontato come essere donna in un ambiente maschile sia complicato e come spesso i talenti italiani, all’estero considerati nel migliore dei modi, una volta tornati in patria si ritrovino a dover fare i salti mortali per sopravvivere e per far valere le proprie capacità.


Titolo Scusate se esisto!

Uscita 2014

Regia Riccardo Milani

Cast Paola Cortellesi,
Raoul Bova, Lunetta Savino, Ennio Fantastichini

Genere Commedia

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.