CONSULENTI DEL LAVORO | La certificazione dei contratti di appalto

    Il mercato del lavoro molto spesso deve fare i conti con alcuni fenomeni di illegalità diffusa, che ne minano l’etica e la correttezza deontologica e che finiscono per incidere notevolmente sulla dignità dei lavoratori e sulle condizioni di vita delle loro famiglie. All’annosa questione del lavoro nero e irregolare si affianca quella delle esternalizzazioni e intermediazioni illecite di manodopera a basso costo.

    Al fine di contrastare questo fenomeno e fornire alle Commissioni di certificazione, istituite presso i Consigli provinciali dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro, un indirizzo univoco per la certificazione dei contratti di appalto la Fondazione Studi Consulenti del Lavoro nella circolare n.6/2019 ha aggiornato le specifiche linee guida e fornito anche indicazioni operative su rischi, obblighi e solidarietà negli appalti.

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.