FareTurismo 2023: opportunità professionali

L’evento dedicato alla formazione, al lavoro, alle politiche turistiche si terrà presso l'Università Europea di Roma dal 21 al 23 marzo 2023

FareTurismo 2023

La pandemia ha sottratto 300mila lavoratori al turismo, in quanto il lungo periodo di chiusura ha determinato l’esodo verso altri settori o il ricorso a sussidi statali. In aggiunta, la precarietà maggiore nel turismo (41%) rispetto al mondo del lavoro in generale (22%) e la cospicua quota di impieghi stagionali (14% contro il 2%) richiedono “normalità” e qualità del lavoro sia attraverso il costante aggiornamento professionale per gli occupati che la certificazione delle competenze per i neo addetti.

L’evento FareTurismo 2023, dunque, rappresenta una preziosa opportunità per i giovani che progettano il proprio futuro professionale in questo mondo e per gli addetti ai lavori che desiderano aggiornarsi.

Il programma di FareTurismo 2023

Ecco i principali temi dell’edizione 2023:

  • orientamento post diploma e post laurea con la partecipazione di ITS, Università e Scuole di Master;
  • presentazione delle competenze emergenti e delle figure professionali con la partecipazione di manager dell’industria turistica e della ristorazione;
  • colloqui di orientamento universitario a cura degli psicologi di UEROrienta e al lavoro;
  • incontri domanda-offerta lavoro attraverso colloqui di selezione e recruiting day con i principali tour operator per la selezione del personale in villaggi turistici e navi da crociera;
  • presentazione delle startup nel turismo con i protagonisti delle neo imprese giovanili;
  • seminari di aggiornamento a cura delle Organizzazioni di Categoria e delle Associazioni Professionali;
  • incontri dei Presidenti dei Corsi di Laurea in Turismo, dei Dirigenti Scolastici degli Istituti alberghieri (RENAIA) e degli Istituti tecnici per il turismo (RENATUR)

Nel Salone Espositivo, oltre alla presentazione dell’offerta formativa accademica e non accademica da parte delle Università statali e private, Enti, Organizzazioni di Categoria, Associazioni Professionali, Agenzie per il lavoro e Agenzie web forniranno informazioni sulle opportunità occupazionali e sui percorsi da intraprendere per formarsi nel turismo.


Per informazioni e adesioni, visitare il sito della fiera.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qua il tuo nome