FONDOPROFESSIONI | Presentazione piani avviso 7/2022

Fondoprofessioni ha stanziato 750 mila euro per finanziare piani formativi pluriaziendali destinati ai dipendenti degli studi professionali

Avviso 7/2022 per gli studi professionali

Lo stanziamento legato all’Avviso 7/2022 risulta così suddiviso: 450 mila euro per l’Area economico-amministrativa, 200 mila per l’Area legale e 100 mila per quella tecnica-territorio.

I piani formativi potranno ricevere un contributo di 20 mila euro ciascuno e dovranno essere presentati dal 13 giugno al 20 luglio 2022 (entro le ore 17), tramite la piattaforma informatica del Fondo. A seguire, i piani formativi verranno valutati e saranno pubblicate sul sito www.fondoprofessioni.it le tre graduatorie di Area per l’accesso alle risorse stanziate.

Avviso 7/2022 e il ruolo dell’Ente proponente

In questo Avviso risulta centrale la figura dell’Ente proponente, che rappresenta le esigenze formative di un settore/area all’Ente attuatore, ovvero a una agenzia formativa accreditata presso il Fondo per la realizzazione delle attività. Possono svolgere il ruolo di Ente proponente le costituende Ats/Ati, le rappresentanze dei settori coinvolti, le fondazioni, oltre ai soggetti di natura associativa che sottoscrivano un protocollo con il Fondo.

Oltre a rappresentare le esigenze formative, gli Enti proponenti hanno un ruolo centrale nella promozione e aggregazione della domanda formativa. Elementi fondamentali per coinvolgere strutture di piccola dimensione come gli studi professionali. L’Ente attuatore si occupa, invece, della progettazione, gestione e rendicontazione del piano formativo, ricevendo il contributo da Fondoprofessioni. Il suo apporto risulta centrale nell’ambito progettuale, nell’organizzazione dei corsi e per gli aspetti amministrativi.


Per informazioni contattare il numero 06/54210661 o scrivere a info@fondoprofessioni.it.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qua il tuo nome