CONSULENTI DEL LAVORO | Le procedure per i crediti cedibili

    L’approfondimento di Fondazione Studi guida gli intermediari nella procedura anche alla luce del decreto “Antifrodi”.

    Il perfezionamento delle pratiche per la cessione del credito derivante da ristrutturazioni edilizie, ecobonus, superbonus e sismabonus assegna al Consulente del Lavoro un ruolo fondamentale nel caso in cui, in qualità di intermediario, può apporre il visto di conformità e presentare la modulistica all’Agenzia delle Entrate. Una guida sugli adempimenti in capo al professionista giunge con l’approfondimento 6 dicembre 2021 di Fondazione Studi titolato Cessione dei crediti derivanti da ristrutturazioni edilizie. Il ruolo del Consulente del Lavoro in cui si sintetizza la procedura per la comunicazione delle opzioni per i diversi crediti cedibili, coordinando le indicazioni con il decreto legge n. 157/2021 (“Antifrodi”).

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il tuo commento
    Inserisci qua il tuo nome