Chiesi, verso una completa trasformazione HR

settore HR

Mercer ha affiancato Chiesi, gruppo farmaceutico internazionale orientato alla ricerca con oltre 85 anni di esperienza, nel proprio progetto di trasformazione HR, nato per armonizzare la Funzione a livello globale in termini di valori, processi, tecnologia ed esperienza utente.

Il principale obiettivo di Chiesi è convergere verso un modello di Global Company, a consolidamento della propria identità, riducendo al minimo la frammentazione culturale e operativa tra le sue 30 filiali e avviando un profondo percorso di trasformazione trasversale a tutti gli ambiti collegati al mondo delle risorse umane.

Il Gruppo ha affidato a Mercer lo studio di fattibilità precedente al progetto di implementazione tecnologica, che si è concretizzato in un’accurata analisi dei modelli/processi corporate e locali. Dopodiché, sono state impostate le fasi di trasformazione, disegno dei nuovi modelli di riferimento (processi to-be) e di coordinamento delle attività di implementazione della piattaforma SAP SuccessFactors, denominata C-People (Chiesi People).

Un successo grazie all’impiego di pratiche di HR

Si è quindi passati all’analisi, disegno e adozione dei processi Core HR e Talent Management, sia facendo leva sulle competenze distintive di Chiesi e le attuali prassi di mercato, sia adattando i nuovi modelli a esigenze di uniformità e semplificazione. Il progetto ha vissuto una prima fase di definizione dei nuovi processi in termini di architettura, attori coinvolti e flussi approvativi, per poi passare alla realizzazione e traduzione dei requisiti nella piattaforma cloud SAP SuccessFactors.

In questo percorso di transizione, sono state fondamentali le azioni di Change Management mirate su specifici target di popolazione aziendale, includendo iniziative di formazione e comunicazione funzionali a garantire un’adozione della nuova piattaforma efficace, sostenibile, culturale e tecnica.

Il successo del progetto” ha dichiarato Alberto Navarra, Career Co-Lead di Mercer “è il risultato delle forti sinergie tra l’esperienza delle pratiche HR di Mercer e l’elevato livello di impegno e priorità sui temi trattati da parte di Chiesi”.

Un’unica piattaforma per la gestione dei processi core

Dopo i primi due anni di progetto la quasi totalità delle persone Chiesi utilizza un’unica piattaforma HR per la gestione dei processi core (come i processi amministrativi), anagrafica dipendente e strutture organizzative: ad oggi gli oltre 6.000 dipendenti del Gruppo a livello globale possono contare su un’esperienza di processo e di utilizzo della piattaforma univoca e omogenea. Sono, inoltre, disponibili anche la maggior parte dei moduli cosiddetti Talent come il People Development, il Performance Management & MBO, il Succession Planning e il Salary Review fondati su un modello di valori e su un’identità comune a tutto il mondo Chiesi. Già disponibile anche il processo di Learning a livello di Headquarters e di alcuni Paesi, in estensione a livello Global come pure è in corso di finalizzazione il processo di Global Recruiting.

C-People rappresenta per Chiesi un’importante evoluzione dei processi di people management su base globale – spiega Giacomo Mazzariello, Chief Human Resources Officer del Gruppo Chiesi -. Una rivoluzione che ha permesso al Gruppo e a tutte le sue persone di dare il via ad una nuova fase, empatica, globale, e condivisa della employee experience. Anche il processo di ideazione e creazione della nuova piattaforma ha seguito i valori dell’integrazione e le logiche di trasparenza e condivisione, riunendo l’impegno e le competenze di diverse persone tra Headquarters e Filiali. Un lavoro congiunto che ha coinvolto più voci e tenuto conto dei diversi bisogni”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qua il tuo nome