FONDIRIGENTI | Massimo Sabatini è il nuovo Direttore generale

Sabatini subentra a Costanza Patti che, dopo cinque anni, lascia la guida del Fondo. 

Massimo Sabatini

Il Consiglio di amministrazione di Fondirigenti, nella seduta del 22 luglio ha ufficializzato la nomina di Massimo Sabatini a nuovo Direttore Generale. Sabatini subentra a Costanza Patti che, dopo cinque anni, lascia la guida del Fondo. 

Massimo Sabatini è nato a Roma nel 1967, ha una profonda conoscenza dei sistemi associativi, delle politiche comunitarie e dei finanziamenti allo sviluppo e per il riequilibrio territoriale. È stato Direttore Generale dell’Agenzia per la coesione territoriale, con responsabilità nel coordinamento della sorveglianza, del monitoraggio e della vigilanza sull’attuazione dei programmi operativi europei e nazionali della politica di coesione, e al sostegno alla realizzazione dei programmi con azioni di accompagnamento alle Amministrazioni.

In precedenza, ha ricoperto il ruolo di Direttore dell’Area Politiche Regionali e della Coesione territoriale e dell’Area Mezzogiorno di Confindustria, assumendo responsabilità organizzative del Consiglio delle Rappresentanze Regionali di Confindustria, del coordinamento dei Direttori delle Confindustrie Regionali e del monitoraggio ed implementazione dei principali strumenti di intervento in favore delle imprese meridionali.

Esperto di politiche di coesione, ha fatto parte del Gruppo di alto livello per la Semplificazione dei Fondi strutturali per i beneficiari, voluto dalla Commissione Europea per delineare le possibili iniziative di semplificazione in vista dei nuovi regolamenti dei fondi strutturali 2021-27. È autore di ricerche e pubblicazioni su Mezzogiorno, politiche di coesione, politiche industriali e meccanismi di incentivazione alle imprese. Ha svolto attività di docenza sui temi dei finanziamenti comunitari e delle politiche di coesione europee e nazionali.

Un nuovo ingresso in Fondirigenti

Il presidente di Fondirigenti, Carlo Poledrini ha indirizzato al nuovo Direttore Generale un caloroso benvenuto, “al dottor Sabatini formulo i migliori auguri di buon lavoro, sono certo che condividerà con noi, con il territorio e il mondo associativo, i valori che hanno caratterizzato il Fondo in questi anni. L’impegno quotidiano, l’alta professionalità a cui siamo chiamati e che mettiamo costantemente al servizio delle imprese e dei suoi manager, ci consentiranno di affrontare il futuro con fiducia”. 

Il presidente Poledrini ha voluto dedicare parole di saluto anche al Direttore generale uscente, Costanza Patti. “Vorrei ringraziare la dr.ssa Patti per il prezioso contributo offerto al Fondo in questi cinque anni, per le scelte strategiche che, da protagonista, l’hanno vista partecipe dei processi di crescita e di sviluppo di Fondirigenti, insieme abbiamo investito sui temi vitali per il futuro del Paese supportando manager e imprese per affrontare i trend del futuro e contribuire all’innovazione del sistema formativo”.  

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qua il tuo nome