Software paghe e non solo: quale strumento scegliere?

Sono diversi gli strumenti e le piattaforme proposte dal mercato, che promettono di snellire la prassi della gestione del personale. Vediamone alcuni

software

Di seguito, qualche suggerimento da alcuni dei principali fornitori di strumenti software che promettono di snellire l’operatività degli Studi di Consulenza del Lavoro.

  • Dylog Italia | Il Gruppo Dylog Italia, di cui fa parte anche il Gruppo Buffetti, mette a disposizione dei Consulenti del Lavoro soluzioni gestionali per le elaborazioni dei flussi mensili e annuali. Tra queste, Expert Up Lavoro, software corredato di sistemi integrati come quelli per la rilevazione presenze e il controllo accessi, e i portali web per la gestione delle presenze da parte delle attività clienti e per lo scambio dati tra aziende e dipendenti. “Su questi ultimi due aspetti stiamo investendo maggiormente, così come sull’integrazione, sempre più spinta e ampia, con gli enti previdenziali”, precisa Sandra Felicetti. “L’obiettivo è garantire alla nostra clientela la possibilità di connettersi con gli enti di riferimento senza dover uscire dal software ed evitare passaggi che fanno perdere tempo prezioso”. Un plus che Dylog evidenzia nella propria offerta riguarda il supporto tecnico-informatico telefonico: “Il nostro servizio di assistenza è fornito da personale qualificato e continuamente aggiornato, un elemento non da poco per chi ha necessità di scegliere una soluzione e non può attendere giornate prima di avere delle risposte su eventuali dubbi, consigli o indicazioni su come gestire l’attività con l’applicativo”.
  • Gruppo 24ORE | Il Gruppo 24ORE ha realizzato un motore di ricerca dedicato al Consulente del Lavoro: si chiama PlusPlus24Lavoro ed è un sistema integrato documentale nel quale gli abbonati possono trovare tutti i contenuti pensati proprio per i CdL. Raggruppate per settore, si trovano in questa ricca banca dati tutte le informazioni inerenti alla Contrattazione collettiva con Contratti, Tabelle retributive, Schede Ccnl e Ateco, Mansionario e Piani Formativi per l’apprendistato. Oltre a questa funzione di libreria di contenuti, la piattaforma ha anche una funzionalità operativa, contemplando programmi e fogli di calcolo per la gestione del rapporto di lavoro. Tra i software disponibili vi sono: mansionario del lavoro, costo e budget del personale, gestione vertenze di lavoro, sanzioni rapporto di lavoro e sicurezza del lavoro, TFR in busta paga e ravvedimento operoso.
  • Inaz | Le soluzioni Inaz per il CdL sono basate su componenti modulari, pensate per velocizzare i processi e sempre al passo con l’evoluzione della normativa. L’azienda ha sviluppato soluzioni paghe specifiche sia per gli Studi che gestiscono aziende di grandi dimensioni e con esigenze complesse, sia per quelli che hanno l’esigenza di gestire il lavoro in modo snello e veloce. Inaz fornisce anche un servizio con aggiornamento normativo costante, automatismi per gestire in modo ottimale gli adempimenti, news, informazioni e strumenti per la comunicazione con tutti gli attori coinvolti nei processi di amministrazione e gestione del personale. Tra i punti di forza dell’offerta Inaz: portali fruibili da Studi, aziende e dipendenti, che offrono a ciascun utente i dati e le informazioni per esso rilevanti; automatismi in tempo reale che aggiornano calcoli e tabelle minimizzando il rischio di errore nell’elaborazione dei cedolini e informazioni utili agevolazioni contributive, crediti d’imposta, formazione 4.0 e altri strumenti di finanza agevolata; strumenti per l’archiviazione digitale e la condivisione degli elaborati.
  • Readytec| La società propone una soluzione basata su una gestione unica e digitalizzata delle Risorse “Il nostro approccio va oltre l’efficacia e l’efficienza”, dice Andrea Martini. “Lo strumento diventa luogo virtuale di incontro di una comunità reale, viva e in trasformazione. Una comunità che va gestita al meglio, portando la massima attenzione ai processi legati alla funzione HR e massimizzando interazione e analisi: partendo dal recruitment all’onboarding, dalla misurazione delle performance alla gestione degli obiettivi, dalle valutazioni di strategie di compensation a quelle di successione e avanzamento di carriera, dalla gestione di paghe e contributi alle analisi organizzative, dalla gestione delle bollature e richieste di ferie alla salute e sicurezza sul lavoro”. Readytec consolida in un’unica soluzione in cloud le funzioni per tutte le esigenze di gestione; grazie a uno strumento “all in one”, consulenti, manager e dipendenti accedono ai dati significativi in qualsiasi momento della giornata, a garanzia della piena partecipazione ai processi aziendali. E per il prossimo futuro l’idea è legare un algoritmo di Intelligenza Artificiale alla piattaforma, per renderla interattiva con qualunque tipologia di utente connesso, rendendo così il software stesso non più solo in grado di ottimizzare i tempi e le azioni a scarsa marginalità, ma soprattutto di diventare fonte di remunerazione effettiva. “L’obiettivo”, conclude Martini, “è fare in modo che la piattaforma rilasci in modo autonomo una serie di servizi oggi realizzati dal Consulente del Lavoro”.
  • Studio Centro | Studio Centro nasce nel 1968 come società di servizi ed è proprio la filosofia del servizio che si è rivelata, in questi ultimi tempi, premiante. La soluzione proposta combina i plus tipici di un centro servizi con la flessibilità di una convenzionale soluzione in house: “Sfruttando la nostra distintiva architettura, parzialmente centralizzata, siamo in grado di sollevare il CdL da buona parte delle operatività richieste da altre soluzioni paghe, facendocene carico”, spiegano dall’azienda di Vicenza. “La nostra proposta prevede tutti gli strumenti utili allo Studio per l’Amministrazione del Personale: dalla rilevazione presenze alla parcellazione dei servizi forniti all’Azienda, tutti integrati nello stesso ambiente operativo”. In una logica di massima sicurezza informatica, tutti i servizi sono erogati attraverso software proprietari di Studio Centro e interfacciabili e integrabili a soluzioni esterne attraverso connettori dedicati. Le applicazioni web sono fruibili anche da dispositivi mobile, permettono al CdL di condividere con le proprie aziende e i relativi dipendenti, a proprio nome e in modo semplice, tutti gli strumenti e servizi della piattaforma: archivio documentale, calendario, budget, costi del personale, contabilità standard o personalizzata, home-banking, flussi Modello F24, reportistica, estrazione dati ecc. Studio Centro offre anche una formazione applicativo-normativa al team dello Studio attraverso appuntamenti mensili di aggiornamento sulle principali novità normative e integrazioni applicative.
  • Toffoletto De Luca Tamajo | Si chiama FutuHRo il software ideato dallo Studio Toffoletto De Luca Tamajo, che integra le attività tipiche di Avvocati e Consulenti del Lavoro e sfrutta strumenti di condivisione di dati e conoscenza per rendere le attività di consulenza più efficienti. Il software consiste di una piattaforma che consente di gestire tutti gli aspetti legati alle risorse umane attraverso un unico punto di Il software integra tutti gli strumenti amministrativi, garantisce la sicurezza dei dati, consente di monitorare le scadenze e permette un accesso alla consulenza sempre attivo e proattivo. FutuHRo mette a disposizione strumenti per avere sempre a portata di mano il dossier completo dei dipendenti, la gestione delle presenze (timbratura, richieste di ferie, permessi e Smart Working ecc.), l’elaborazione delle paghe, la selezione del personale, la redazione dei contratti e la gestione delle scadenze, le politiche retributive e premianti, la pianificazione di percorsi di sviluppo e formazione, il calcolo del costo del lavoro e budgeting, la realizzazione di sondaggi interni e la redazione dei contratti di lavoro.
  • Zucchetti | L’offerta Zucchetti HR è pensata per tutti i target di mercato: piccole e medie imprese, grandi aziende, Pubblica Amministrazione e sanità e Consulenti del Lavoro, che grazie a essa possono consolidare il rapporto con i propri clienti e accelerare il processo di La proposta si basa su soluzioni cloud e integrate, volte a ottimizzare tutti i processi di gestione delle Risorse Umane: paghe, gestione presenze, benefit e welfare, costi e pianificazione del personale, trasferte e mobilità, sicurezza sul lavoro, gestione ispezioni e audit. Il cloud consente agli utenti di accedere ai servizi via web in qualsiasi momento e in sicurezza, da qualsiasi dispositivo.

Potrebbe interessarti anche:

Questione di software

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qua il tuo nome