MINISTERO DEL LAVORO | I minimi retributivi per il lavoro domestico

    E’ stato siglato, dalla Commissione Nazionale per l’aggiornamento retributivo, l’accordo sui nuovi minimi retributivi relativi al lavoro domestico derivanti dalla variazione del costo della vita.

    In data 12 febbraio 2021, in call conference con Andrea Annesi e Maria Cristina Gregori della Divisione Vi della Direzione Generale dei rapporti di lavoro e delle relazioni industriali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, si è riunita, formalmente convocata, la Commissione Nazionale prevista dall’art. 45 del C.C.N.L. “Lavoro Domestico” per la determinazione dei minimi retributivi lavoro domestico a far data dal 01/01/2021 a seguito di formale richiesta pervenuta a questo ufficio in data 29/01/2021 successivamente integrata dalla comunicazione del 04/02/2021.

    Sono presenti per:

    FIDALDO: Teresa Benvenuto;
    DOMINA: Lorenzo Gasparrini;
    FILCAMS CGIL: Emanuela Loretone;
    FISASCAT CISL: Aurora Blanca;
    UILTUCS: Mauro Munari;
    FEDERCOLF: Rita De Blasis;

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il tuo commento
    Inserisci qua il tuo nome