MIP Politecnico di Milano è una delle migliori Business School

Business School

I corsi del MIP, la Graduate School of Business parte della School of Management, premiati nella classifica internazionale dedicata alla qualità di MBA e master specialistici, con il settimo posto del Master in Supply Chain Management.

Ulteriore riconoscimento per la School of Management nei Financial Times Masters in Management 2020 Ranking, in cui si presenta come la terza Business School in Europa tra le Università Tecniche.

MIP Politecnico di Milano Graduate School of Business è una delle migliori Business School al mondo secondo il QS 2021 Business Masters Rankings, la classifica riservata ai migliori MBA e master specialistici internazionali. In particolare, spicca il settimo posto del master in Supply Chain Management. Tra gli elementi che hanno contribuito al posizionamento nella parte alta della classifica, l’attenzione alle diversità, le probabilità di trovare un lavoro da parte degli studenti che hanno frequentato i propri corsi e il ritorno sugli investimenti.

La MIP conquista un riconoscimento mondiale

L’edizione 2021 del QS Business Masters Rankings ha valutato la qualità dell’offerta didattica di 258 corsi in 158 istituti accademici di quaranta paesi in tutto il mondo. Oltre a employability, class and faculty diversity e return on investment, gli altri indicatori di riferimento sono rappresentati da thought leadership ed entrepreneurship and alumni outcomes. MIP Politecnico di Milano conferma il proprio posizionamento nella parte alta della classifica anche rispetto all’edizione 2020.

Per quanto riguarda la graduatoria internazionale dei singoli corsi proposti dalle Business School, si evidenziano anche le performance del master in Management (trentaseiesimo posto) e Finance (sessantottesimo posto).

Vittorio Chiesa e Federico Frattini, rispettivamente Presidente e Dean del MIP Politecnico di Milano: “Siamo orgogliosi di ricevere questi importanti riconoscimenti a pochi giorni dalla riapertura del nostro campus. Proseguiremo il nostro impegno per migliorare ulteriormente la qualità didattica della nostra offerta che non potrà prescindere da elementi caratterizzanti come l’attenzione alle diversità”.

Il Financial Times premia la MIP 

La School of Management ottiene inoltre un altro prestigioso riconoscimento dal Financial Times, confermando la propria presenza nel Masters in Management 2020 Ranking. In particolare, la scuola si piazza al terzo posto in Europa tra le Università Tecniche che hanno una Business School o un Dipartimento di Management. La sua presenza in classifica si riafferma anche quest’anno, nonostante il ranking abbia subito una riduzione di 10 posizioni, selezionando quindi non più 100 ma 90 scuole di rilievo in questo ambito.

Alessandro Perego e Stefano Ronchi, rispettivamente Direttore della School of Management e Presidente del corso di laurea in Ingegneria Gestionale al Politecnico di Milano: “Con questo riconoscimento ci confermiamo tra i pochi Master in Management al mondo in grado di conciliare management, economia e competenze tecnico-ingegneristiche in un unico percorso formativo. Questo ci permette di preparare figure manageriali capaci di guidare l’innovazione, sempre più a trazione tecnologica, con una forte attitudine al problem solving”.