sabato, Giugno 6, 2020

Jobiri offre servizi al lavoro digitali nei Centri per l’Impiego pugliesi

Maggiore efficacia, semplificazione ed innovazione sono gli obiettivi che Arpal Puglia intende raggiungere agevolando le attività degli operatori dei Centri per l’Impiego, dei cittadini e delle aziende.

Centri per l’Impiego Puglia

Nel contesto odierno, dove trovare un impiego e accompagnare al mercato del lavoro è una sfida ancora più grande, Arpal Puglia (Agenzia Regionale per le Politiche Attive della Regione Puglia), ha deciso di affiancare ai servizi di accompagnamento al lavoro in presenza anche evoluti strumenti digitali con l’obiettivo di accelerare l’inserimento in azienda dei cittadini e disoccupati pugliesi.

In particolare, grazie a Jobiri, il 1° consulente digitale di carriera basato su intelligenza artificiale, la rete dei Centri per l’Impiego della Regione Puglia si rafforza grazie a nuovi ed efficaci servizi al lavoro digitali disponibili 24 ore su 24.

Maggiore efficacia, semplificazione ed innovazione sono gli obiettivi che Arpal Puglia intende raggiungere agevolando le attività degli operatori dei Centri per l’Impiego, dei cittadini e delle aziende.

Con Jobiri, gli operatori dei Centri per l’Impiego hanno gli strumenti per:

  • supportare a distanza i cittadini grazie ad un sistema di videoconferenza integrato
  • gestire e monitorare il processo di ricerca delle persone prese in carico
  • ottimizzare gli output prodotti dai cittadini (esempio Curriculum)
  • agevolare il job matching digitale tra cittadini e imprese
  • gestire l’interazione con le aziende e supportarle nella selezione di talenti migliori

I cittadini a loro volta possono:

  • avere supporto anche a distanza da parte degli operatori
  • utilizzare strumenti per la ricerca attiva 24 ore su 24 e su qualsiasi dispositivo
  • sviluppare competenze di occupabilità
  • creare curriculum, ottenere dei feedback automatici di efficacia e sviluppare lettere motivazionali
  • prepararsi ai colloqui con video interviste self-service

Le aziende nel territorio possono usare la nuova piattaforma tecnologica per:

  • pubblicare opportunità lavorative
  • promuovere il proprio profilo secondo logiche di employer branding con testi, video e immagini
  • trovare i candidati nel Database di profili (attivabile anche la funzione con dati di contatto oscurati)
  • gestire il processo di selezione in piattaforma
  • garantire accessi anche a più recruiter

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.