Un sito per le Pmi che risponde ai dubbi sui decreti emanati dal Governo

Online il nuovo sito che mette a disposizione delle piccole imprese informazioni generali, chiare e aggiornate sulle normative del Governo.

post-it colorati con disegnato un punto di domanda

F2A scende in campo contro il Coronavirus annunciando la creazione di F2A Risponde, un  sito gratuito per aiutare le Pmi, in particolar modo le aziende fino a 15 dipendenti, in questo momento di estrema difficoltà e incertezza anche in tema legislativo.

Il nuovo portale offre infatti alle piccole imprese italiane uno spazio – con domande e risposte – dove poter ottenere facilmente un primo orientamento, costantemente aggiornato, sulle normative rilasciate dal Governo per fronteggiare l’emergenza Covid-19.

Un vademecum che risponde in modo semplice alle domande generiche più frequenti delle aziende.

Aiutare le Pmi a comprendere le modalità di gestione lavorativa

Forte di un profondo know-how, F2A decide così di supportare il cuore pulsante dell’economia italiana, ricordando che da soli i 4 milioni di microimprese – fino a 9 dipendenti – rappresentano oltre il 95% delle aziende attive in Italia. Grazie all’iniziativa F2A Risponde, le Pmi possono trovare in modo agile e rapido le prime risposte a domande su tematiche estremamente rilevanti e urgenti riguardanti l’amministrazione del personale e della contabilità e avere prime indicazioni su argomenti come l’adozione dello smart working, la fruizione dei congedi straordinari, il ricorso agli ammortizzatori sociale e le sospensioni fiscali e retributive.

Agire nel concreto per le aziende

“In questa situazione di grande incertezza e difficoltà, abbiamo voluto lanciare un piccolo ma significativo segnale di solidarietà e vicinanza alle realtà più piccole. – dichiara Raul Mattaboni, Vicepresidente e CEO di F2A – Questa iniziativa infatti rappresenta la sentita partecipazione e condivisione di una condizione che richiede, da parte di tutti, unione e collaborazione per uscirne più forti di prima”. 

Inoltre, in un’ottica di supporto continuo, l’azienda organizza settimanalmente anche dei webinar gratuiti, segnalati sul profilo LinkedIn ufficiale, con approfondimenti specifici sulle ultime novità normative.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.