CONSULENTI DEL LAVORO | Accessi riservati sul sito dell’Inps

    Il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro accoglie con favore la decisione dell’Istituto nazionale di previdenza sociale di agevolare le richieste per gli ammortizzatori sociali e l’indennità una tantum favorendo l’accesso alla Categoria.

    Accesso agevolato per i Consulenti del Lavoro 

    Il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro prende atto con soddisfazione della decisione dell’Inps di riservare ai Consulenti del Lavoro l’accesso al sito web dell’Istituto di previdenza sociale tutti i giorni, dalle ore 08.00 alle ore 16.00, concedendo così la possibilità di agevolare l’invio delle istanze per richiedere gli ammortizzatori sociali, previsti dal decreto legge n.18/2020 per sostenere lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da Covid19.

    La Categoria accoglie, peraltro, con altrettanta soddisfazione, l’apertura ai Consulenti del Lavoro della possibilità di richiedere, quali intermediari abilitati, l’indennità una tantum di sostegno al reddito, del valore di 600 euro, introdotta dal decreto “Cura Italia” per il mese di marzo, in favore di alcune categorie di lavoratori autonomi, liberi professionisti, collaboratori coordinati e continuativi e lavoratori subordinati, le cui attività sono state colpite dell’emergenza epidemiologica.

    Provvedimenti apprezzabili, per il Consiglio Nazionale dell’Ordine, che mirano ad
    attenuare i disservizi degli ultimi giorni.

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.