Insieme all’impresa che cresce

Non solo formazione, ma anche consulenza e servizi a lavoro. Da.Dif. Consulting affianca in Campania imprese e professionisti nel raggiungimento degli obiettivi di crescita.

mano che costruisce una piramide con cubetti di legno

di Laura Reggiani |

“Ci occupiamo di formazione, ma anche di politiche attive del lavoro, finanza agevolata, sicurezza sui luoghi di lavoro e qualità, affiancando le imprese e i professionisti per assicurare il raggiungimento dei più importanti obiettivi di crescita” spiegano Ugo D’Avanzo e Giuliano Di Fruscia, soci di Da.Dif Consulting, società nata del 2003 dalla collaborazione sinergica di esperti professionisti del settore.

In questi anni Da.Dif è cresciuta, ampliando la gamma dei servizi offerti e la presenza sul territorio.  “Abbiamo iniziato supportando le imprese nell’ambito della finanza agevolata a cui abbiamo poi affiancato l’area dedicata alla Qualità e alla Sicurezza, per accompagnare le Pmi nell’iter di acquisizione delle più importanti certificazioni di sistema e di prodotto. Essendo anche formatori, nel 2005 abbiamo iniziato a occuparci di formazione, proponendo specifici percorsi di crescita professionale per i dipendenti delle imprese. Nel 2006, è nata invece l’area dedicata alla consulenza gestionale, a supporto delle Pmi nella rappresentazione dei dati economico-finanziari. Nel 2014 siamo stati autorizzati dal Ministero del Lavoro a operare come Agenzia per il Lavoro nell’ambito della ricerca e selezione del personale e della ricollocazione professionale” confermano D’Avanzo e Di Fruscia.

Inizialmente nata con un raggio di azione a carattere locale, Da.Dif. ha presto esteso, prima a tutto il territorio regionale e poi a quello nazionale, la propria area di intervento, conquistando in breve tempo la fiducia di un numero sempre crescente di clienti, di ogni dimensione e settore merceologico. Dopo la sede centrale di Napoli, sono state infatti aperte altre filiali in Campania a copertura della regione e a Torino e Brindisi a supporto di altre aree nazionali.

Tutto questo ha portato Da.Dif a raggiungere nell’ultimo triennio una crescita significativa confermata anche dai numeri: “Abbiamo partecipato, in realtà senza reali aspettative, a un’indagine di Statista che raccoglieva i dati di crescita delle aziende. Siamo stati inseriti tra le 100 aziende che in Italia hanno riportato le maggiori crescite triennali e, con nostra grande sorpresa, ci siamo posizionati al tredicesimo posto a livello nazionale: una evidenza del buon lavoro fatto e soprattutto una conferma che la strada che abbiamo intrapreso è quella giusta”.

Consulenza e formazione

Tra i punti di forza di Da.Dif. ci sono la professionalità, l’affidabilità, la serietà, la trasparenza, la capacità di consigliare al cliente la migliore soluzione possibile e il servizio più adatto. Nell’ambito della consulenza Da.Dif assiste i clienti nella pianificazione e nell’attuazione dei progetti di sviluppo e nella ricerca di nuovi investimenti, anche per l’ingresso in nuovi mercati.

“Unione Europea, Regioni, Inail, Inps, Camere di Commercio mettono a disposizione delle Pmi valide opportunità, ma non sempre è semplice individuare le più adatte alle diverse esigenze aziendali. Il nostro compito è indirizzare queste scelte per sostenere le imprese nel loro sviluppo integrato in termini di innovazione tecnologica, competenze, prodotti e mercati” spiegano.

Nell’ambito della formazione l’obiettivo di Da.Dif. è di consentire alle imprese di formare i propri dipendenti per accrescere il “valore azienda” e formare nuove figure professionali all’interno: “Ci rivolgiamo alle imprese che vogliono migliorare la qualità del lavoro e accrescere le performance della macchina aziendale, supportando gli imprenditori con lo strumento della formazione finanziata offerto da Fondi interprofessionali come Fondimpresa, Fondolavoro, Fonarcom  e  Formazienda, e progettando e coordinando corsi di formazione ad hoc che spaziano dalla sicurezza, ancora molto richiesta sul nostro territorio, al digitale, sempre più importante, fino alle lingue e le tecniche di vendita, erogando in media circa 100mila ore di formazione all’anno”.

I servizi al lavoro e la bilateralità

Più recente è invece l’attività legata ai servizi al lavoro e in particolare alla ricerca e selezione del personale e alla ricollocazione professionale. “Il nostro obiettivo è trovare il dipendente ideale per ogni mansione cercata e nel contempo individuare per ciascun lavoratore la collocazione più idonea. Tra le misure di politica attiva che utilizziamo c’è Garanzia Giovani, uno strumento molto importante, che ci è stato utile anche come apripista commerciale, con cui abbiamo ottenuto ottimi risultati. Infine, operiamo per l’attivazione di tirocini di inserimento e reinserimento al lavoro su tutto il territorio nazionale, supportando le imprese nella gestione delle procedure, nella progettazione degli interventi e nel monitoraggio delle attività” proseguono. “Le aziende necessitano, oggi più che mai, in un mondo sempre più complesso, di un unico interlocutore che sia in grado di risolvere tutti i problemi legati alle risorse umane”.

L’obiettivo di Da.Dif. in questo senso è di costituire un network in grado di supportare le aziende a 360 gradi nei servizi legati al lavoro, dalla ricerca e selezione del personale all’inserimento della persona in azienda, dal tirocinio alla scelta del contratto di lavoro e degli incentivi disponibili, dalla formazione e lo sviluppo del personale fino alla conclusione del rapporto di lavoro e alla gestione dei possibili contenziosi.

Per quanto riguarda invece il futuro sono molti i progetti in cui Da.Dif è impegnata: “Per il futuro ci immaginiamo una Da.Dif. più radicata e strutturata a livello regionale e più aperta verso le regioni italiane che ci permettono di cogliere nuove opportunità. Tra i prossimi progetti c’è quello di sviluppare maggiormente i servizi al lavoro e tutti i programmi come Garanzia Giovani, che permettono, attraverso percorsi formativi professionalizzanti, di aumentare l’occupabilità dei giovani e di collocarli nelle aziende che ne hanno bisogno, colmando quell’enorme divario esistente tra le competenze e le professionalità che le aziende chiedono e quelle che i giovani possono offrire”.

Nei progetti di Da.Dif. rientra anche la bilateralità: “Stiamo guardano con interesse alla bilateralità prevista dai contratti collettivi con l’obiettivo di offrire agli enti bilaterali i nostri servizi in convenzione. Parallelamente stiamo guardando alla possibile creazione di un nostro ente bilaterale che ci permetta di offrire direttamente ai nostri clienti un ulteriore servizio”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.