Garanzia Giovani: crescono i Neet iscritti al programma

0
GARANZIA GIOVANI

Sono oltre 1,5 milioni i Neet registrati al Programma Garanzia Giovani al 31 ottobre 2019. Il 78% dei giovani registrati è stato preso in carico da parte dei servizi per l’impiego, oltre 13mila in più rispetto al mese precedente.

Il tirocinio extra-curriculare va per la maggiore 

Per quanto riguarda l’attuazione, il 59,6% dei giovani presi in carico è stato avviato ad un intervento di politica attiva. Il tirocinio extra-curriculare è la politica attiva maggiormente utilizzata (56,7%) seguita dagli incentivi occupazionali (25,8%). La formazione riguarda il 13,2% delle misure.

Dal punto di vista occupazionale, dopo aver completato l’intervento di politica attiva sono oltre 366 mila i giovani occupati al 31 ottobre 2019, cioè il 54,6%.

Numeri positivi per Garanzia Giovani

I registrati si concentrano nelle regioni meridionali (41,9%), mentre sono il 38,8% nelle Regioni settentrionali. Tra i registrati si osserva una leggera differenza di genere a favore della popolazione maschile (52,2%). La maggior parte dei registrati ha un’età compresa tra i 19 e i 24 anni (55,1%) e il 10,1% non supera i 18 anni. Il 91,4% dei giovani che si registra possiede la cittadinanza italiana.

Il tasso di inserimento occupazionale rilevato a 1, 3, 6 mesi dalla conclusione dell’intervento in Garanzia Giovani passa dal 46,4% (1 mese) al 54,6% (6 mesi). Il primo ingresso nel mercato del lavoro entro il mese successivo alla conclusione del percorso riguarda il 45,1% dei Neet, percentuale che sale al 61,2% se si guarda ad un lasso temporale più lungo (entro 6 mesi).

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.