La mappatura dei Fondi Interprofessionali per la Formazione Continua

0
Mappatura Fondi

Attualmente operano sul mercato 19 Fondi Interprofessionali; in origine erano 22 ma 3 di questi, ovvero Fondazienda, Fo.In.Coop e Fondagri, non sono più operativi. Dei 19 Fondi in attività, 11 sono promossi da Cgil, Cisl e Uil, 2 da Confsal, 2 da Ugl e 1 da Ciu, mentre 3 sono riservati ai dirigenti. Di seguito proponiamo una rassegna, in rigoroso ordine alfabetico, dei Fondi dedicati alla formazione dei lavoratori dipendenti, tralasciando quindi i Fondi riservati ai dirigenti.

Fonarcom

Costituito nel 2005 da Cifa (Confederazione Italiana delle Federazioni Autonome) e Confsal (Confederazione Generale dei Sindacati Autonomi dei Lavoratori), Fonarcom (Fondo per la formazione continua nel comparto del terziario, dell’artigianato e delle piccole e medie imprese) è stato autorizzato a operare dal Ministero del Lavoro con Decreto Ministeriale del 6 marzo 2006. L’idea fondante delle Parti Sociali costituenti è stata quella di creare un Fondo in grado di migliorare l’accessibilità ai finanziamenti per tutte le aziende italiane. Fonarcom finanzia piani formativi su misura delle esigenze dei lavoratori e delle imprese italiane, attraverso strumenti adeguati a ogni contesto aziendale, interaziendale, di sistema: Conti Formazione (Conto Formazione Aziendale, Conto Formazione Aggregato Chiuso, Conto Formazione di Rete) e Avvisi (per Sistemi di Imprese, Generale, Voucher, Tematici e anche per Dirigenti). Attualmente aderiscono a Fonarcom circa 170mila aziende per oltre 1 milione di lavoratori. Presidente di Fonarcom è Andrea Cafà, vicepresidente è Marco Paolo Nigi.

www.fonarcom.it

Fon.Coop

Fon.Coop (Fondo per la formazione continua nelle imprese cooperative) è stato costituito a seguito dell’accordo nazionale firmato da Agci (Associazione Generale Cooperative Italiane), Cci (Confederazione Cooperative Italiane), Legacoop (Lega Nazionale delle Cooperative e Mutue), e Cgil, Cisl e Uil. Nato nel 2001, il Fondo è stato autorizzato a operare dal Ministero del Lavoro con Decreto del 10 maggio 2002. Aderiscono al Fondo oltre 14mila imprese e circa 600mila lavoratori e soci lavoratori. Fon.Coop offre due canali di accesso alle risorse: il Conto Formativo, ideato per le grandi e medie imprese, e il Fondo di Rotazione, canale per Pmi e microimprese che opera con Avvisi pubblici. Il Fondo è presieduto da Stefania Serafini e Francesca Mandato e diretto da Francesco Agostino.

www.foncoop.coop

• Fon.Ter

Costituito nel 2002 a seguito dell’accordo nazionale firmato da Confesercenti (Confederazione Italiana Esercenti Commercio, Turismo e Servizi) e Cgil, Cisl e Uil, Fon.Ter (Fondo per la Formazione Continua del Terziario) è stato autorizzato a operare con Decreto del 24 febbraio 2003. Aderiscono a Fon.Ter oltre 40mila imprese per un totale di circa 285mila lavoratori. Il Presidente è Gaetano Di Pietro, mentre il vicepresidente è Rosetta Raso.

www.fonter.it

• Fond.Er

Costituito a seguito dell’accordo nazionale firmato da Agidae (Associazione Gestori Istituti Dipendenti dall’Autorità Ecclesiastica) e Cgil, Cisl e Uil, Fond.Er (Fondo per la Formazione Continua negli Enti Religiosi) è stato autorizzato a operare con Decreto del 1 settembre 2005. Opera nei settori Scuola e Socio-Sanitario-Assistenziale-Educativo attraverso la promozione e il finanziamento di piani formativi aziendali, interaziendali, territoriali e settoriali, rivolti a enti ecclesiastici, associazioni, fondazioni, cooperative e aziende di ispirazione religiosa. Aderiscono a Fond.Er circa 11mila imprese per un totale di circa 23mila lavoratori. Il presidente è Francesco Ciccimarra, coadiuvato dal vicepresidente Delia Nardone.

www.fonder.it

• Fondimpresa

Fondimpresa è stato costituito a seguito dell’accordo nazionale firmato da Confindustria (Confederazione Generale dell’Industria Italiana), Cgil, Cisl e Uil ed è stato autorizzato a operare con Decreto del 28 novembre 2002. Fondimpresa è oggi il Fondo che conta il maggior numero di imprese aderenti: oltre 193mila imprese pari al 19,3% del totale per più di 4,5 milioni di lavoratori dipendenti, pari al 44% del totale. Riceve circa il 50% dei versamenti annui complessivi effettuati dalle aziende iscritte ai Fondi e opera attraverso tre canali di finanziamento a disposizione delle aziende aderenti: Conto Formazione, Conto di Sistema e Contributo Aggiuntivo. Il presidente è Bruno Scuotto, il vicepresidente è Massimo Cestaro, mentre il direttore è Elvio Mauri, supportato nell’area formazione da Amarildo Arzuffi.

www.fondimpresa.it

• FondItalia

Costituito nel 2008 a seguito dell’accordo nazionale firmato da Federterziario (Federazione Italiana del Terziario, dei Servizi, del Lavoro Autonomo e della Piccola Impresa Industriale, Commerciale ed Artigiana) e da Ugl (Unione Generale del Lavoro), FondItalia è stato autorizzato a operare dal Ministero del Lavoro con Decreto del 12 febbraio 2009. Vi aderiscono oltre 80mila imprese per un totale di 400mila dipendenti. È possibile accedere alle risorse di Fonditalia attraverso diversi canali di finanziamento: Conto di Rete di Imprese, Conto Formativo, Fondo di rotazione e mediante Avvisi Femi. È guidato da Francesco Franco in qualità di presidente e da Egidio Sangue come vicepresidente.

www.fonditalia.org

• Fondolavoro

Costituito nel 2009 a seguito dell’accordo nazionale firmato da Unsic (Unione Nazionale Sindacale Imprenditori e Coltivatori) e Ugl, Fondolavoro è stato autorizzato a operare con Decreto del 21 marzo 2012. Vi aderiscono circa 7mila imprese per un totale di 40mila lavoratori. Presidente di Fondolavoro è Domenico Mamone, vicepresidente è Daniela Ballico, mentre il direttore è Carlo Parrinello.

www.fondolavoro.it

• Fondo Artigianato Formazione

Fondartigianato (Fondo per la formazione continua nelle imprese artigiane) è stato costituito a seguito dell’accordo nazionale firmato da Confartigianato (Confederazione Generale dell’Artigianato e delle Imprese), Cna (Confederazione Nazionale Artigianato e della Piccola e Media Impresa), Casartigiani (Confederazione Autonoma Sindacati Artigiani), Claai (Confederazione delle Libere Associazioni Artigiane Italiane), e da Cgil, Cisl e Uil. Il Fondo è stato autorizzato a operare con Decreto del 31 ottobre 2001. Vi aderiscono oltre 156mila imprese per un totale di circa 600mila lavoratori. Ha finanziato progetti per un valore di 305 milioni di euro (a dicembre 2018). Il presidente è Fabio Bezzi, il vicepresidente è Paolo Tramonti mentre il direttore è Giovanna De Lucia.

www.fondartigianato.it

• Fondo Banche Assicurazioni

Fondo Banche Assicurazioni è stato costituito a seguito dell’accordo nazionale firmato da: Abi (Associazione Bancaria Italiana), Ania (Associazione Nazionale fra le Imprese Assicuratrici), e Cgil Cisl e Uil. Il Fondo è stato autorizzato a operare con decreto del 16 aprile 2008. Al Fondo, che fornisce la formazione continua dei dipendenti delle imprese operanti nei settori del credito e delle assicurazioni, aderiscono circa 1.400 banche e assicurazioni per un totale di oltre 460mila lavoratori. Il presidente è Giancarlo Durante mentre il vicepresidente è Vito Pepe.

www.fondofba.it

• Fondo Formazione Pmi

Fapi è un Fondo costituito da Confapi (Confederazione Italiana della Piccola e Media Industria) e Cgil, Cisl e Uil, autorizzato a operare con Decreto del 21 gennaio 2003. Fapi associa circa 38mila imprese che occupano oltre 290mila lavoratori. Complessivamente dal 2005, anno in cui ha iniziato l’attività, il Fondo ha finanziato attività formative per 180 milioni di euro. Fapi ha confermato per il 2019 un budget di 15 milioni di euro di risorse a disposizione delle Pmi. Presidente è Francesco Lippi, il ruolo di vicepresidente è svolto da Salvatore Barone, mentre la direzione è affidata a Giorgio Tamaro.

www.fondopmi.com

• Fondo Formazione Servizi Pubblici Industriali

Fonservizi è stato costituito a seguito dell’accordo nazionale firmato da Confservizi – Asstra, Federambiente, Federutility e Cgil, Cisl e Uil ed è stato autorizzato a operare con Decreto del 15 settembre 2010. Vi aderiscono 2.900 imprese per un totale di 125mila dipendenti. Il Presidente è Daniele Fortini, il vicepresidente è Angelo Curcio, mentre il direttore è Roberto Cavalieri.

www.fonservizi.it

• Fondoprofessioni

Fondo per la formazione continua negli Studi Professionali, Fondoprofessioni è stato costituito a seguito dell’accordo nazionale firmato da Confprofessioni (Confederazione Sindacale Italiana delle Libere Professioni), Confedertecnica (Confederazione Sindacati Nazionali Libere Professioni Tecniche), Cipa (Confederazione Italiana Professionisti e Artisti) e Cgil, Cisl e Uil, ed è stato autorizzato a operare con decreto del 7 novembre 2003. Il settore di riferimento è quello degli Studi Professionali che include: agronomi, agrotecnici, architetti, avvocati, commercialisti, consulenti del lavoro, dentisti, geologi, geometri, ingegneri, medici, notai, periti, psicologi, veterinari. Vi aderiscono circa 48mila Studi per un totale di circa 170mila lavoratori. Il presidente è Marco Natali, il vicepresidente è Paolo Andreani, mentre il direttore è Franco Valente.

www.fondoprofessioni.it

• For.Agri

Fondo per la formazione continua in agricoltura, For.Agri è stato costituito nel 2006 a seguito dell’accordo nazionale firmato da Confagricoltura (Confederazione Generale dell’Agricoltura Italiana), Coldiretti (Confederazione Nazionale Coldiretti), Cia (Confederazione Italiana Agricoltori), da Cgil, Cisl e Uil e da Confederdia (Confederazione Italiana Dirigenti, Quadri e Impiegati dell’Agricoltura). Il Fondo è stato autorizzato a operare dal Ministero del Lavoro con decreto del 28 febbraio 2007. Vi aderiscono circa 4mila imprese per un totale di 29mila lavoratori. Il presidente è Stefano Bianchi, il vicepresidente è Romano Magrini, il direttore è Roberto Bianchi.

www.foragri.com

• For.Te

Fondo per la formazione continua nel terziario, For.Te è stato costituito a seguito dell’accordo firmato nel 2001 da Confcommercio (Confederazione Generale Italiana del Commercio, del Turismo, dei Servizi e delle Pmi), Confetra (Confederazione Generale Italiana dei Trasporti e della Logistica) e da Cgil, Cisl e Uil. Il Fondo è stato autorizzato a operare con decreto del 31 ottobre 2002. Vi aderiscono 125mila imprese per un totale di oltre 1 milione di lavoratori. Il presidente è Paolo Arena, il vicepresidente è Luca De Zolt.

www.fondoforte.it

• FormAzienda

Fondo per la formazione continua nel comparto del commercio, del turismo, dei servizi, delle professioni e delle piccole e medie imprese, FormAzienda è stato costituito a seguito dell’accordo firmato da Sistema Impresa (Confederazione Autonoma Italiana delle Imprese e dei Professionisti) e Confsal. Il Fondo è stato autorizzato a operare dal Ministero del Lavoro con decreto del 31 ottobre 2008. Vi aderiscono circa 100mila imprese per un totale di oltre 670mila lavoratori. Per il terzo anno consecutivo ha raggiunto l’importante risultato di “best performer” per crescita sia per imprese aderenti sia per lavoratori delle stesse. La programmazione del Fondo Formazienda per l’anno 2019 prevede un budget di 30 milioni di euro destinati alla formazione continua. Il Fondo Formazienda, presieduto da Andrea Bignami, è guidato dal direttore Rossella Spada.

www.formazienda.com

• Fondo Conoscenza

Fondo per la formazione nel comparto commercio, turismo, servizi della piccola e media impresa, Fondo Conoscenza è stato costituito a seguito dell’accordo firmato nel 2011 da Fenapi (Federazione nazionale autonoma piccoli imprenditori) e Ciu (Confederazione Italiana di Unione delle professioni Intellettuali). È stato autorizzato a operare con Decreto del 2 marzo 2015 e attualmente ha l’adesione di 2.200 imprese e 10mila lavoratori. Concetto Parisi è presidente di Fondo Conoscenza.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.