AAA… professionisti del digitale cercasi

A livello mondiale, nei prossimi 9 anni, si genereranno ben 5 milioni di nuovi posti di lavoro nel business digitale. Lo prevede una ricerca condotta da Idc per conto di Cisco.

Quali sono le professioni in ascesa nel settore informatico? Risponde a questa domanda una recente ricerca di Idc per conto di Cisco che, prendendo in esame circa due milioni di offerte di impiego e analizzando le nuove tendenze del mondo tecnologico, prevede che, entro i prossimi nove anni, si genereranno cinque milioni di nuovi posti di lavoro nel mondo del digitale.

Mobile app developer, il profilo più ricercato

Lo studio mette in evidenza specifiche figure professionali raggruppate in cinque macroaree. La prima è il settore Data management/analytics, i cui profili più richiesti saranno soprattutto il business intelligence architect/developer e il data scientist; bene anche il business intelligence analyst, il data engineer e il database architect. La seconda area è la Sicurezza Informatica in cui spicca il ruolo del Security management specialist, figura fondamentale tanto in Europa quanto nel resto del mondo e il Cyber/Information security engineer/analyst, fortemente in crescita. Altro settore protagonista del mercato del lavoro del futuro è quello delle Infrastrutture IT in cui operano il Network engineer/architect, il Network/systems administrator, il Systems analyst, il Social media tech manager/administrator e il Computer support specialist. Il quarto ambito in cui si sta verificando un aumento della domanda di manodopera è quello dello Sviluppo di software e di applicazioni per i dispositivi mobili i cui profili in ascesa sono: Machine learning designer/developer/engineer, Mobile app developer (il profilo più ricercato in termini assoluti sia attualmente che nei prossimi anni), Software developer/engineer, UI/UX designer/developer e Web developer. In quest’ultimo caso, però, la richiesta è alta ma meno rilevante nel lungo periodo. Infine, l’area della Trasformazione digitale: i protagonisti del cambiamento in tal caso sono soprattutto professionisti esperti di Industria 4.0; in questo settore sarà fondamentale anche il contributo di ingegneri e programmatori specializzati in Internet of Things, domotica e robotica.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.