MINISTERO DEL LAVORO | Indicazioni interpretative su contratto a tempo determinato e somministrazione

    Con la circolare n. 17 del 31 ottobre 2018 sono state fornite le prime indicazioni interpretative in materia di contratto di lavoro a tempo determinato e somministrazione di lavoro dopo le modifiche introdotte dal Decreto-legge 12 luglio 2018, n. 87 recante “Disposizioni urgenti per la dignità dei lavoratori e delle imprese”, convertito, con modificazioni, dalla Legge 9 agosto 2018, n. 96.

    Il decreto-legge 12 luglio 2018, n. 87, convertito dalla legge 9 agosto 2018, n. 96, con gli articoli 1 e 2 ha infatti introdotto rilevanti novità alla disciplina del contratto di lavoro a tempo determinato e della somministrazione di lavoro, modificando il decreto legislativo 15 giugno 2015, n. 81. In proposito, con l’obiettivo di favorire l’uniforme applicazione della nuova disciplina e acquisito il parere dell’Ufficio legislativo espresso con nota del 30 ottobre 2018, il Ministero del Lavoro ha fornito le prime indicazioni interpretative, anche in considerazione delle richieste di chiarimento pervenute al Ministero.

    Scarica la circolare n. 17 del 31 ottobre 2018 

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.