EXCELSIOR | 1,3 milioni di contratti tra giugno e agosto 2018

    Sono circa 1,3 milioni i contratti di lavoro previsti dalle imprese entro agosto 2018, con il Mezzogiorno che esprime nel mese di giugno la maggior richiesta di lavoro: 143mila i contratti programmati, con la Puglia in testa con quasi 32mila entrate previste. A seguire, il Nord-Est (137mila), trainato dall’Emilia Romagna, dove il settore privato prevede di attivare quasi 58mila contratti di lavoro e il Nord- Ovest (133mila le entrate previste), con la Lombardia a guidare anche la classifica delle regioni italiane con 87mila entrate. Infine, al Centro, il sistema imprenditoriale ha in programma di attivare oltre 96mila contratti di lavoro, il 40% dei quali (poco più di 40mila) provengono dal Lazio.

    È quanto emerge dal Bollettino del Sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere in collaborazione con Anpal, sulla base delle entrate previste dalle imprese con dipendenti dell’industria e dei servizi tra giugno e agosto 2018.

    Per approfondire, consulta il bollettino Excelsior di giugno

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.