lunedì, Luglio 22, 2019

DATI & STATISTICHE

Dati e statistiche, analisi occupazionali, ricerche di settore, rapporti retributivi e confronti con altri Paesi UE

laureati
È tempo di scelte per i nostri diplomati che devono decidere se proporsi sul mercato del lavoro o proseguire il percorso di studi. Le tendenze della prima metà dell’anno sembrano confermare le positive indicazioni sui contratti che le imprese intendevano stipulare nel 2018: circa 1,6 milioni quelli destinati ai...
ripresa occupazione
di Laura Reggiani | Il mercato del lavoro in Italia ha un elevato potenziale di sviluppo, ma anche molte criticità che la ripresa economica degli ultimi anni ha solo in parte attenuato. Se emergono evidenze di un miglioramento permane comunque un’ampia area di inoccupazione e di sottoccupazione, di disallineamenti formativi...
ricerca green job
Un antidoto contro la crisi prima, uno stimolo per agganciare e sostenere la ripresa poi. E un indubbio fattore di competitività: che trova le sue radici nel peculiare modello economico nazionale, in cui efficienza, qualità e bellezza, coesione sociale e legami territoriali alimentano i fatturati delle imprese. E anche un’arma...
Excelsior
Sembra confermarsi, anche per i prossimi mesi, il trend di crescita dell’occupazione in Italia. A luglio i contratti da attivare, nelle previsioni delle imprese, ammonteranno a 427,7mila con una crescita rispetto allo stesso mese del 2018 di oltre 10mila entrate. Considerando l’intero trimestre i contratti previsti supererebbero quota 1,13 milioni,...
Crollo edilizia
Dal 2008 al 2017 sono oltre 3,4 milioni i posti di lavoro persi nel settore delle costruzioni a livello europeo, di cui 539mila solo in Italia. E mentre gli altri Paesi dell’area euro hanno visto, dopo la crisi, un aumento degli occupati nel settore edile, l’Italia ha continuato a perdere...
tasso disoccupazione
Dopo la sostanziale stabilità registrata ad aprile, a maggio 2019 la stima degli occupati risulta in crescita rispetto al mese precedente (+0,3%, pari a +67 mila) e anche il tasso di occupazione sale al 59,0% (+0,1 punti percentuali) facendo segnare il valore più alto da quando sono disponibili le...
occupazione dati Istat
Nel corso del 2018 il quadro occupazionale ha mostrato un lieve peggioramento: l’analisi dei dati elaborati da Ministero del Lavoro, Inps, Inail, Istat e Anpal, evidenzia infatti una diminuzione dell’occupazione rispetto al trimestre precedente, in un contesto di aumento della disoccupazione e di calo dell’inattività. Queste dinamiche congiunturali riflettono...
Animatori-turistici
Sono oltre 26mila le opportunità lavorative in arrivo con l’estate 2019. Trasporti, turismo, grande distribuzione e cura della persona sono tra i settori che offrono maggiori occasioni. È quanto emerge dalla rilevazione effettuata da Assolavoro, l’Associazione Nazionale delle Agenzie per il Lavoro. Le posizioni più ricercate Hostess e addetti all’accoglienza, animatori per...
decreto dignità
La fotografia del mercato del lavoro in Italia fatta da Assosomm a quasi un anno dall'approvazione del Decreto Dignità, lascia spazio a numerose riflessioni. Dipendenti occupati a Tempo Indeterminato in Italia (includono anche i dati della Somministrazione) Gli ultimi dati pubblicati dall'Istat relativi al primo quadrimestre dell’anno 2019, registrano un numero...
Excelsior giugno
In un quadro economico caratterizzato da numerosi elementi di incertezza, soprattutto per i settori industriali maggiormente esposti sui mercati internazionali, gli operatori prevedono comunque l’attivazione di oltre 473,5 mila contratti di lavoro, registrando un aumento rispetto al mese di maggio di circa 44mila unità. A trainare la domanda di...

VIDEO

I 100 secondi di Cesare Damiano | Un’analisi degli ultimi dati Istat sull’occupazione

video
Cesare Damiano commenta in 100 secondi i positivi dati divulgati da Istat sulla crescita dell'occupazione in Italia, evidenziando alcuni dubbi, come la perdita in 10 anni di 1 miliardo di ore lavorate.

EVENTI

NOTIZIE