ISTAT | Livelli di istruzione ancora bassi, meglio le donne

    0
    In Italia, i livelli di istruzione della popolazione sono in aumento ma restano ancora inferiori a quelli medi europei; sul divario incide la bassa quota di titoli terziari.
    Il vantaggio occupazionale dei laureati è decisamente in crescita.Rispetto agli uomini, le donne conseguono più elevati livelli di istruzione e maggiori vantaggi occupazionali al crescere del livello di istruzione ma i tassi di occupazione restano ampiamente inferiori.

    Tra i 25-64enni il 61,7% ha almeno il diploma e il 19,3% un titolo terziario.

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.