Il lavoro che vorrei: riflessioni che guardano al futuro

0
42
Il lavoro che vorrei

Quale Italia lasceremo ai nostri figli? Che futuro aspetta i nostri giovani che affollano speranzosi le università italiane, sognando di trovare un lavoro adatto ai loro studi? A questi interrogativi occorre dare una risposta.

Marina Calderone, Presidente dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro, usa la sua esperienza sul campo per accompagnarci nella riflessione sulle strategie per uscire dalla crisi degli ultimi anni e mettere le basi per le opportunità future.

In un Paese la cui crescita economica è minima, i giovani in cerca di occupazione aumentano sempre di più, le donne hanno difficoltà a trovare una loro collocazione lavorativa e spesso scoraggiate desistono, tutti dobbiamo sentire l’obbligo di dare il nostro contributo di individui responsabili.

La strada delle riforme è piena di difficoltà ma la scelta di percorrerla è un imperativo a cui nessuno, politici, istituzioni, professionisti, cittadini, può sottrarsi. Un libro pubblicato nel 2011, in periodo di profonda crisi economica e occupazionale del nostro Paese, ancora purtroppo estremamente attuale.


Titolo Il lavoro che vorrei
Costruire il futuro, tra crisi e opportunità

Autore Marina Calderone

Editore Novecento Media, 2011

Argomento Economia


 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.